Sei in: Pubblicazioni | News | L'ambulatorio di riabilitazione del pavimento pelvico dell'ospedale di Alzano Lombardo potenzia la sua attività grazie ad un nuovo strumento di ultima generazione

L'ambulatorio di riabilitazione del pavimento pelvico dell'ospedale di Alzano Lombardo potenzia la sua attività grazie ad un nuovo strumento di ultima generazione

 
Il pavimento pelvico (o perineo), è un insieme di muscoli e legamenti che, nella donna, danno sostegno agli organi contenuti nel bacino (vescica, utero e retto). Quasi un quarto della popolazione femminile soffre di disturbi del pavimento pelvico, con significative ripercussioni sul benessere fisico e psichico della persona.
 
Il servizio di riabilitazione del pavimento pelvico è rivolto ai soggetti con disturbi della continenza, dolore pelvico, per condizioni para-fisiologiche (recente gravidanza e parto, menopausa, correzione di prolasso uro-genitale, intervento di chirurgia prostatica).
 
LA RIABILITAZIONE - Per chi deve recuperare la funzionalità del perineo, l’ambulatorio con sede presso l'ospedale di Alzano, propone un percorso mirato, attraverso la chinesiterapia pelvi-perineale (o ginnastica perineale) associata alla biofeedback terapia (apparecchiatura che facilita la consapevolezza del pavimento pelvico e consente alla persona di imparare a contrarre questi muscoli in modo appropriato) e/o alla stimolazione elettrica funzionale.
Per accedere al servizio è necessario effettuare preventivamente una visita di controllo con l'impegnativa del medico di base presso l'ambulatorio di uroginecologia specificando la motivazione.
 
 
nello foto lo staff con la nuova apparecchiatura per la riabilitazione del pavimento pelvico
ultima modifica 14 aprile 2021