Sei in: Azienda | Presentazione

LA CONFIGURAZIONE DELL'ASST BERGAMO EST

L'Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) di Bergamo Est, costituita a partire dal 1 gennaio 2016, a seguito dell’entrata in vigore della Legge Regionale n. 23/2015 sull’evoluzione del Sistema Sanitario Lombardo, ha assorbito tutte le strutture dell'ex Azienda Ospedaliera Bolognini di Seriate, cui si sono aggiunti l'Ospedale di Calcinate, prima afferente alla cessata A.O. di Treviglio, i Distretti dell'Est Provincia e della Valle Seriana / Valle di Scalve con i Consultori Familiari, i Sert di Lovere e Gazzaniga, che afferivano precedentemente alla ex ASL di Bergamo, ora Agenzia di Tutela della Salute (ATS) di Bergamo.

 

La mission dell'Azienda consiste nel prendersi in carico ciascun paziente in tutto il suo percorso di cura e di assistenza, garantendo efficacia, appropriatezza, integrazione e continuità, equità e trasparenza.

 

La prima ed indispensabile fase del processo di gestione del rischio è quella relativa all’analisi del contesto esterno ed interno, attraverso la quale è possibile ottenere le informazioni per comprendere come il rischio corruttivo possa verificarsi all’interno dell’Azienda a causa della specificità dell’ambiente in cui essa opera in termini di strutture territoriali e di dinamiche sociali, economiche e culturali.

 

Assetto Aziendale

OSPEDALI

1.         “Bolognini” di Seriate

2.         “M.O.A. Locatelli” di Piario

3.         “Pesenti Fenaroli” di Alzano Lombardo

4.         “Briolini” di Gazzaniga

5.         “SS. Capitanio e Gerosa” di Lovere

6.         “S. Isidoro” di Trescore

7.         “P.A. Faccanoni” di Sarnico

8.         “Passi” di Calcinate

Gli Ospedali di Sarnico e Trescore, il Centro di Eccellenza per il trattamento dell'Alzheimer. nonché il Servizio di Nefrologia e Dialisi di Seriate, non sono gestiti direttamente dall’Azienda, ma da soggetti privati, individuati con procedura ad evidenza pubblica, nell’ambito di un contratto di associazione in partecipazione.

 

POLIAMBULATORI

Albino

Ponte Nossa

Vilminore di Scalve

Lovere

Grumello del Monte

 

DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE

SPDC: Alzano Lombardo

Centro Psico Sociale: Nembro, Trescore, Piario

Ambulatorio Psichiatrico: Gazzaniga, Lovere, Vilminore

Centro Diurno: Nembro, Trescore e Lovere

Comunità Riabilitativa Alta Assistenza: Sarnico, Piario

Comunità Protetta Media Assistenza: Nembro

 

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Trescore, Gazzaniga, Piario e Lovere.

 

RETE TERRITORIALE (EX DISTRETTI)

Bergamo Est con sede principale a Trescore Balneario (Seriate, Grumello, Sarnico, Lovere e Trescore)

Val Seriana e Val di Scalve con sede principale ad Albino e Clusone

 

All'interno della rete territoriale sono presenti:

- Consultori Familiari (Alzano, Clusone, Gazzaniga, Grumello, Lovere, Sarnico, Seriate, Trescore, Vilminore)

- Servizio Tossicodipendenze (Lovere e Gazzaniga)

 

Dimensioni e attività

 

L’attività di ricovero in Ospedale è di bassa/media complessità: il peso medio dei DRG è  prossimo a 1 (0,9991).

La dotazione di posti letto accreditati degli ospedali gestiti all’Azienda (ricoveri ordinari e day hospita/day surgery) assomma nelle differenti specialità a complessivi 723 posti letto.

I ricoveri ordinari sono circa 28.000/anno e quelli in regime di day-hospital oltre 3000/anno.

Le strutture ospedaliere Aziendali complessivamente realizzano oltre 3 milioni di contatti/anno con l’utenza per l'attività ambulatoriale.

 

La rete territoriale eroga prestazioni di tipo amministrativo, sanitario e socio sanitario, rivolte all'intera popolazione del territorio di riferimento.

Include l'assistenza domiciliare, i consultori familiari, la tutela dei minori, le dipendenze, le vaccinazioni (gestione ATS), l'invalidità civile, le certificazioni medico legali (tipo rinnovo/rilascio patenti e certificato porto d'armi), l'attività autorizzativa con ambulatori dedicati (tipo Ufficio Protesi, autorizzazioni preventivi spese odontoiatriche, certificazione maternità anticipata e obbligatoria, Ambulatorio per esenzioni ticket per patologia, Ambulatorio diabetici, celiaci e incontinenti), sportelli tipo Scelta e revoca del Medico e del Pediatra.

 

Il bilancio aggregato 2015 dell' ex Azienda Ospedaliera Bolognini è di 182 milioni di euro.

L' organico risulta di circa 2500 dipendenti, di cui circa 350 medici.

Gli operatori, che  per lo più provengono dal territorio di riferimento, hanno sempre dimostrato un notevole senso di appartenenza alle strutture, che si traduce anche in senso di responsabilità. 

 

Bacino di utenza

 

Il naturale bacino si estende dalla periferia sud-est di Bergamo a tutto il bacino dei laghi e delle valli bergamasche, che comprende 94 Comuni, con una popolazione complessiva di 386.865 abitanti (dato ISTAT al 1.1.2014 ) sui circa 1.100.000 della bergamasca .

L’area di riferimento individuata comprenda come estensione territoriale quasi il 50% della Provincia di Bergamo, mentre la popolazione complessiva è pari al 35% del totale.

L’Azienda opera in un ambito sia geografico che demografico molto diversificato, che va dalla cintura metropolitana, con una ricca zona industriale e una vasta area agricola, all’area dei laghi, caratterizzata da forte stagionalità turistica, fino all’alta montagna, con le sue difficoltà di accesso.

 

 

 

ultima modifica 16 giugno 2016