Sei in: Reparti e servizi | Servizi | Neuropsichiatria infantile

Neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza

RESPONSABILE:                                  Dott.ssa Silvia Badocchi
COORDINATORE INFERMIERISTICO:     Elena Guerini


Scarica la carta dei serivizi del Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze

E' un servizio ambulatoriale suddiviso in tre poli territoriali ed in quattro sedi ambulatoriali:

TRESCOREIstituto S. Cuore - Sede Distretto Territoriale , via Mazzini 13 Tel. 035 306.1116
(Area di competenza dell'ex U.S.S.L. 30 di Seriate, le zone di Grumello, Castelli Calepio, Chiuduno, Bolgare, Telgate, Calcinate, Mornico, Palosco, della Comunità Montana Basso Sebino e Monte Bronzone).
Accesso diretto o per telefono alla segreteria.

 
GAZZANIGAOspedale Briolini Tel. 035 306.1116
(Area di competenza area ex U.S.S.L. 26 e Comunità Montana Media e Bassa Valle Seriana).
Accesso diretto o per telefono alla segreteria.

PIARIO: Ospedale Locatelli Tel. 035 306.1116
LOVERE: Ospedale S.S. Capitanio e Gerosa Tel. 035.306.1116
(Area di competenza ex U.S.S.L. 25 alta Val Seriana e Comunità Montana Alto Sebino).
Accesso diretto o per telefono alla segreteria

AMBITI DI COMPETENZA
Diagnosi, cura e riabilitazione delle patologie neurologiche e psichiatriche dell'età evolutiva (0-18 anni) e dei disordini dello sviluppo nelle sue varie linee di espressione (motoria, psicomotoria, linguistica, cognitiva, psicologica, intellettiva e relazionale).

COMPETENZE PROFESSIONALI
* Neuropsichiatra infantile
* Psicologo
* Assistente sociale
* Fisioterapista
* Logopedista
* Terapista della Neuro e Psicomotricità
* Educatore professionale

ATTIVITA' EROGATE
* Ambulatorio diagnostico specifico per tutte le patologie relative agli ambiti di competenza
* Attività di consulenza ai reparti di Pediatria, Patologia Neonatale e Nidi dell'Azienda Ospedaliera
* Presa in carico terapeutica (medica e psicologica)
* Interventi riabilitativi individuali e/o di gruppo: fisioterapici, logopedici e psicomotori
* Consulenza e supporto psicologico ai genitori, anche con gruppi di sostegno
* Consulenza alle scuole secondo quanto previsto dalla legge 104/92 (per i bambini in carico)
* Consulenza a strutture socio-educative
* Segretariato sociale: consulenza/supporto per progetti di integrazione sociale

ACCESSO AL SERVIZIO
L'accesso al servizio non richiede l'impegnativa del medico.
I genitori chiedono, anche per telefono, la prima visita; un poeratore raccoglie le informazioi necessarie e le segnalazioni vengono inserite in lista d'attesa, hanno la precedenza le situazioni d'urgenza psichiatriche,  le patologie neurologiche ed i bambini sotto i 3 anni d'età.
La famiglia viene richiamata per la comunicazione della data del primo appuntamento. Nel caso degli adolescenti la richiesta d'incontro può essere fatta direttamente e personalmente dal ragazo con l'obbligo di informare i genitori, salvo in caso di abuso. Qualora la visita fosse consigliata dal Pediatra o dalla Scuola si consiglia di richiedere loro una relazione sui problemi riscontrati. Al primo accesso viene valutata la gravità del caso, la necessità della presa in carico e viene rilasciato il referto indicante il grado di priorità d'intervento.
Le prestazioni riabilitative possono essere erogate soltanto dopo la valutazione del medico o dello psicologo del Servizio che predispone il Piano Terapeutico.
Il servizio è aperto per 40 ore settimanali da Lunedì a Venerdì.

TICKET
Le prestazioni sono soggette al pagamento del ticket secondo la normativa vigente.

ultima modifica 31 luglio 2019